oggi Splinder chiude e me ne dispiace


venerdì, 16 dicembre 2005

Proposte per far nascere l’associazione virtuale

Caro Marco, prima vorrei spendere due parole sull’argomento del corso, forse non mi sono spiegato. Quando parlo di ricominciare ad uscire nel corso non intendo dire che dobbiamo tornare indietro nel tempo ai nostri 15 anni quando la serata si passava nel corso e a mezzanotte tutti a casa. Mi chiedo e vi chiedo, se la sera invece di darci appuntamento tutti al capolinea o in qualche altro posto alle 11 per poi giustamente andare dove ci pare ci incontrassimo nel corso, ognuno con i suoi amici per fare una passeggiata magari un’ora prima e poi ognuno facesse la sua serata, non staremmo gia’ facendo qualcosa?

Immaginate di essere uno dei turisti “gastronomici” della nostra citta’, arrivate a Ceglie e prima o dopo del ristorante vi capiti di fare un giro nella strada principale del paese: preferireste che questa fosse desolatamente vuota senza nemmeno qualcuno a cui chiedere un’informazione, buia e senza luminosita’? O sarebbe meglio fare una passeggiata in un bel viale pieno di gente dove se chiedi un’informazione hai la possibilita’ di ottenere una risposta gentile ed educata? Io preferirei la seconda. Non sarebbe gia’ questo un rivalorizzare il corso? E’ chiaro l’obiettivo non sarebbe raggiunto, mancherebbe sempre queell’intervento dall’alto di cui giustamente parlate voi, ma se ci pensi il centro sarebbe gia’ piu’ rivalorizzato di adesso.

Secondo me e’ la cosa piu’ semplice che potremmo fare ecco perche’ l’ho proposta per prima. Pensateci, forse detto in questa maniera suona un po’ meglio. Non e’ detto che dobbiate essere d’accordo con me, potrei anche sbagliarmi, voi pensateci. In questo senso un paese piu’ bello non dipende anche da noi?

Quanto al discorso dell’associazione, potremmo canalizzare in senso positivo anche il dibattito con il webmaster, non credo manchino informatici che leggono questo sito (…) d’accordo con il webmaster potreste pensare i dettagli tecnici, sfruttando le sue capacita’ e i suoi meriti e unendoli alle vostre si potrebbe abbozzare quest’idea dell’associazione virtuale! +5

Magari il sito dell’Idea potrebbe conviverci, questo sarebbe il sito per le notizie da Ceglie, il nostro piu’ un forum di discussione operativo. Da un sito ne avremmo due!!! +6.

Magari si potrebbe anche pensare di fare alla fine di ogni anno una piccola pubblicazione dei contenuti del forum, con i risultati ottenuti, le nostre proproste, critiche, lamentele…+7.

Pero’ attiviamoci!!! Ci servirebbe un logo, uno slogan (ci sono pubblicitari tra i cegliesi all’estero…?), idee piu’ precise sui contenuti. Aspettimao altri +1 da aggiungere.
Un paese piu’ bello dipende anche da noi!

Tommaso Gasparro

15 dicembre 2005

Risponde il webmaster. Piena adesione all’associazione virtuale. Potrebbe crearsi anche all’esterno di questo sito e da noi linkata.

Nacque così il “padre” di questo blog. Splinder ci ha sostenuti per sei lunghi anni; durante questi anni ho avuto modo di conoscere in modo virtuale e non, molti che ancora oggi leggono i miei sproloqui, qui. Ho incontrato persone amiche che non rivedevo da anni; ho perso, abbiamo perso per sempre amici con cui abbiamo chiacchierato, discusso e lanciato qualche iniziativa anche pratica. Ecco, oggi mi dispiace di perdere

http://cegliemessapica.splinder.com/

anche se nutro una speranzella che non scompaia definitivamente. Ho recuperato i contenuti del blog su Ceglie Messapica e sui cegliesi nel mondo, si trovano in archivio, ma l’atmosfera andrà perduta. In ogni caso sentiamoci da qui. Ceglie Messapica sia un parametro di un Paese l’Italia. Continuo a pensare, magari ad illudermi che un “Paese più… dipende da noi!”

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in blogosfera cegliese, Ceglie Messapica, cegliesi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a oggi Splinder chiude e me ne dispiace

  1. zamo ha detto:

    mannagghij! In effetti la situazione è strana. Sarà mica che sott-a-sott’ siamo dei nostalgici-romantici? …Mi sctè par’ com quì ca cu a valigij di carton (a ci a tinev’) si ni scevin pì forz all’Americ’ 😀 Vero è che l’abito (piattaforma) non fa il monaco e che un “Paese più… dipende da noi!”. Più “assai” vero è che per tutti questi anni sei sempre stato custode di questo spazio virtuale comune, padrone di casa sì, ma sempre ospitale. Quindi Smemo un grazie te lo dobbiamo dare ed è il minimo 😉

  2. carolemico ha detto:

    Ciao Smemo, sia come sia, rimane sempre una vergogna.
    Certo che nonostante tutto viene anche da ridere a pensare alla cosa, i soldi sono talmente tanti che non hanno più dove metterli, questo vuol dire che si tratta di miliardi, non pochi spicci.

  3. carolemico ha detto:

    Riciao.
    Sarebbe si bello rivedere il ritorno del passeggio serale nel corso di Ceglie, ricordo ancora a cavallo tra gli anni 60-70, il passeggio domenicale sul corso, passeggio che andava dalla chiesa di S. Rocco sino a piazza Plebiscito, intere famiglie, gruppetti di ragazzi di entrambi i sessi, il paese si rianimava, peccato si sia perso tutto.

    Dispiace anche a me per la chiusura di Splinder, era un po lento questo si, ma sinceramente in confronto ad altre piattaforme (non voglio fare nomi) era una scheggia.
    Ma si è saputo poi il motivo della chiusura?

  4. pino santoro ha detto:

    Un bel percorso virtuale che ha lasciato molte impronte reali: conoscenze fruttuose, amicizie concrete, collaborazioni culturali, idee da sviluppare. Ora va in pensione ma lascia eredi degni di seguire la strada segnata.

  5. smemorato ha detto:

    Beh, la mia “speranzella” era mal riposta Splinder ha proprio chiuso e non si sa bene perchè, il suo posto è stato preso da peeplo.it che sembra un motore di ricerca. Per i nostalgici consiglio la pagina “archivio” subito sotto la testata del blog, non è la stessa cosa, ma i contenuti ci sono tutti.

  6. ceglieterrestre ha detto:

    Reghà, a me nun me piace cambià. Li trasporti nun me so mai piaciuti. Me sentivo a casa ‘Sprindere’ .Me resterà sempre drénto er còre.
    ‘N caro saluto a tuttiquanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...