sempre in prima pagina


Obama elogia l’Italia di Monti
Il premier in copertina su Time

Oggi faccia a faccia tra il presidente del Consiglio e l’inquilino della Casa bianca: “Roma sta facendo passi impressionanti” (leggi l’articolo). Il settimanale, in prima pagina, scrive: “Riuscirà quest’uomo a salvare l’Europa?”. Pochi mesi fa toccò a Berlusconi: “L’uomo che sta dietro all’economia più pericolosa del mondo” (leggi l’articolo)

Commenti (162)

Possiamo star certi che il Monti non avrà avuto bisogno di lamentarsi  col Presidente Obama perchè si sente perseguitato dai magistrati comunisti. Sarebbe bello sapere che gli abbia chiesto con grinta qualche parere sulle private ed americane agenzie di rating. Sarebbe bello sapere che gli abbia, almeno garbatamente, fatto notare che la grande crisi che ci avvolge ha americanissime radici. Sarebbe bello…

Ultime notizie cegliesi

Per Tutti i Gusti: Ceglie Messapica, la Puglia a Milano

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a sempre in prima pagina

  1. pliniosenior ha detto:

    Sul Time si rileva il salto tra i due. Senza Monti avremmo fatto la fine della Grecia

    • smemorato ha detto:

      “Mi vergogno per come l’Europa si sta comportando con la Grecia. Si può indurre un Paese al rigore ma non si può ucciderlo e massacrare gente comune. Non si può assistere ad uno scempio del genere”. Così Pier Luigi Bersani ha chiesto all’Europa di cambiare linea rispetto alla crisi greca.

  2. Noblesse oblige…
    Visto che paghiamo col nostro c… tutte le loro crisi e ogni loro vizio, gli americani devono far buon viso anche se gli mandiamo degli emeriti coglioni.
    Loro lo sanno e li mettono pure in prima pagina senza far sapere in giro che si tratta di semplici burattini o, peggio, quacquaraquà.
    Chissà quando finirà questo lungo rosario della vergogna…
    Pietro Santo

    p.s.- eppure il caporalato sembrava sconfitto, addirittura l’avevamo catalogato come reato!

  3. Si mormora, ormai senza tanti complimenti, che queste siano copertine “ad uso degli ingenui” (tantum).
    Si aggiunge che i giornalisti ormai non sappiano fare altro che i “trombettieri”.
    Io concluderei che tentano di prenderci per il culo.
    Forse mai come adesso ha ragione soltanto qualche sindacato.
    Dovremmo sostenerlo!
    Pietro Santo

    • smemorato ha detto:

      Che la copertina in questione e/o i confronti siano ad usum ingenuii non mi è ignoto, tenuto anche conto che si tratta della copertina dell’edizione europea di quella rivista americana che non è la principale. A me premeva sottolineare comunque le differenze fra i due premier che almeno dal punto di vista della dignità vanno su strade separate. Sono consapevole che dal nostro punto di vista i risultati delle due “amministrazioni” sono in continuità, preparatori cioè del nostro affossamento sociale. E’ sempre difficile separare il grano dal loglio. Sostengo chi nel sindacato prova a non piegarsi alla volontà di professori cattivi maestri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...