giochi di parole


«Un asse privilegiato con Casini e Fini sarebbe un asse neomoderato incapace di liberare l’Italia dal neoliberismo». Sinistra Ecologia Libertà in quell’alleanza non ci sarà. Ieri Nichi Vendola lo ha ribadito alla direzione nazionale del suo partito. «Il tema dell’alleanza è mettere il punto all’esperienza del governo dei tecnici. È finita l’epoca dell’alternanza. Deve iniziare l’epoca dell’alternativa». I temi «non negoziabili» di un programma comune in realtà non suonano così lontani dalle priorità del Pd: lavoro, (ma Vendola si è impegnato in una battaglia con i movimenti, le associazioni e alcuni sindacati per il reddito minimo garantito), un piano straordinario di manutenzione e cura del territorio, formazione e ricerca e diritti civili. Su quest’ultimo punto per Vendola «c’è un clima sanfedista in giro». E così esclude di fatto l’alleanza con Casini. > continua

Continuo anch’io: scusate, ma veramente Vendola ha bisogno di fare dichiarazioni per escludere l’alleanza con Casini e peggio ancora con Fini? Non è assodato che quel che resta del suo elettorato non digerisce e non può digerire quei due? Apprezzo la pratica proposta di  “un piano straordinario di manutenzione e cura del territorio, formazione e ricerca e diritti civili”, ma è ora di finirla con i giochi di parole e i giri semantici tipo “Un asse privilegiato con Casini e Fini sarebbe un asse neomoderato incapace di liberare l’Italia dal neoliberismo” oppure “È finita l’epoca dell’alternanza. Deve iniziare l’epoca dell’alternativa” suggestivi, ma privi di contenuti. Abbiamo bisogno di mettere i piedi per terra e affrontare di petto i problemi pratici e drammatici dell’Italia. Continuo a crederti e seguirti Nichi, ma non abusare della pazienza. Non abbiamo bisogno di nessun rinculo verso posizioni minoritarie ed estremiste, giusto! Trova una strada verso la sinistra del PD e percorrila fino in fondo.

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Nichi Vendola, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a giochi di parole

  1. gianni_G ha detto:

    sono convinto che se passa l’asse PD CASINI il PD si affossa. Casini è un perdente, non piace a nessuno se non ai suoi fedelissimi, che sono pochi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...