la democrazia corre sul web?


Gli iscritti al M5S hanno potuto votare per quattro giorni e scegliere, con criteri molto discutibili, persone che per la maggior parte sono più in buona fede del Capo. I Candidati non hanno, con tutta probabilità, molta dimestichezza con la politica e le sue mille implicazioni culturali e di esperienza. Sembrerebbe però, proprio questo il punto di forza convincente. Tutti ricordiamo che recentemente molti italiani hanno votato il Movimento, portando ottimi risultati sia in diverse amministrazioni comunali che nella Regione Sicilia. Nei prossimi giorni saranno resi disponibili tutti i curriculum degli eletti alle Parlamentarie in modo da offrire, a tutti noi e sopratutto agli elettori, la possibilità di conoscere e scegliere chi votare alle prossime elezioni politiche, ammesso che si voglia premiare questa strada e discutibile democrazia del web. 

Su 31 liste 17 sono guidate da donne, il Movimento ha registrato circa 95mila voti. Grillo in un videocomunicato pubblicato su youtube ha denunciato attacchi di hacker verso il sistema di voto tenuti a bada dall’organizzazione pronta ad attuare contromisure efficaci per difendere la democrazia (!). Il comico genovese ha promesso che non accettarà i rimborsi elettorali in caso di elezione. Scadenziamoci la pratica. 

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Beppe Grillo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a la democrazia corre sul web?

  1. smemorato ha detto:

    Eppure, guardandola dall’altro lato, cosa si sarebbe scritto se in epocali consultazioni con milioni di voti fossero usciti ai primi posti degli assurdi umani tipo il candidato di «Contro ogni sopruso vota Piluso» (per la cronaca, settantunesimo in Emilia, spacciato)? Oppure se trovassimo in posizione eleggibile Ivan Botticini, un genio, sì, ma del cabaret, il candidato sardo che ha fatto un video di tre minuti nel quale, travestito da Berlusconi, ripete pari pari le parole della «discesa in campo», «l’Italia è il Paese che amo…»?
    Sarebbe stato materiale per Crozza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...