acquisto solidale


Mi sono casualmente imbattuto in rete in InGASati Gruppo di Acquisto Solidale – Forlì un Gruppo di Acquisto Solidale appunto, nato tra la primavera e l’estate del 2006 da alcune persone residenti per lo più a Forlì, già in contatto fra loro e guidate dalla voglia di cambiare il proprio modo di fare la spesa. Fra l’altro gestiscono un  blog che è lo strumento che utilizzano per comunicare e fare ordini, ma anche per farsi conoscere. Ecco ora li conosciamo anche noi, mi pare un modo intelligente di occupare il tempo e risparmiare sulla spesa. Interessante la descrizione di un’azienda cegliese che potete leggere di seguito.

L’Azienda Agricola ‘Fratelli Martino’ ha alle spalle una esperienza di tre generazioni nella coltivazione degli ulivi. Si caratterizza per l’eccezionale attenzione nella cura delle piante. Da quasi tre anni mette in atto tutte le pratiche e metodi di difesa integrati (agronomici e biologici), per ottenere la più alta qualità della produzione e l’assoluta genuinità evitando qualsiasi trattamento con fitofarmaci.

Gli uliveti si estendono per circa 7 ettari in piccoli appezzamenti frazionati sulle colline di Ceglie Messapica, fra Ostuni e Martina Franca, e contano circa 350 piante secolari di varietà Cellina di Nardò e Ogliarola.

Dopo il crollo del prezzo delle olive al quintale, passato in pochi anni da 50/60 euro a 20/22 del 2011, i produttori si trovano ad un bivio: aumentare la produzione attraverso trattamenti intensivi, raccolta tardiva e a terra, con abbassamento verticale della qualità, oppure raccogliere dalle piante, raccolta anticipata, interruzione di qualsiasi trattamento. Noi abbiamo scelto la seconda strada, soprattutto perché una considerevole parte della produzione è destinata al consumo nostro e dei nostri figli. Così facendo, otteniamo un olio di altissima qualità ma con una produzione limitata. La vendita di olive è antieconomica e abbiamo deciso di iniziare la vendita diretta di olio, unico modo per mantenere in vita la produzione famigliare che per noi è così particolare ed importante.

L’olio dell’Azienda F.lli Martino è delicato, pizzica leggermente in gola se assaggiato “al cucchiaino” ma molto delicato su alimenti crudi e cotti, ed eccezionale per il fritto. Ha un ricco e profondo aroma fruttato sia al profumo che al gusto con lieve sensazione di amaro.
L’olio viene estratto a freddo in un frantoio di fiducia e l’acidità è leggermente inferiore allo 0,2% ossia molto bassa, l’olio viene fatto decantare in recipienti di acciaio ed è limpido e di colore giallo. Viene proposto in forma di “vendita diretta da parte dell’agricoltore” sfuso, >continua a leggere

VENDESI TERRENO AGRICOLO DI 8500 Mq circa in Montalto Uffugo ULIVETO - EDIFICABILE 1

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in agricoltura, Ceglie Messapica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a acquisto solidale

  1. carolemico ha detto:

    Ciao.
    Anche se un pò in ritardo, tanti auguri di un Buon 2013, a te, alla tua famiglia e a tutti i lettori del tuo blog sia essi assidui o occasionali.

  2. pietro ha detto:

    Come, appunto all’indirizzo di Carolemico, sottolineavo non molto tempo addietro l’opportunità di vendere direttamente il prezioso prodotto finale dei nostri uliveti per valorizzarne l’ottima qualità ed il copioso sudore necessario per ottenerla, qualcuno mi ha ascoltato.
    Ho letto con piacere il tuo articolo sulla novità, per me graditissima, e lo trovo interessante e puntuale, come puntuale e concisa trovo la pubblicità del prodotto più che dell’Azienda.
    Anche se non conosco i conduttori di tale Azienda ritengo meritevole la loro iniziativa e meritevole di attenzione il prodotto offerto ad un prezzo appena equo per i produttori che con quella cifra riusciranno a malapena a coprire tutte le spese. La qualità descritta meriterebbe di più.
    Comunque quando l’avranno assaggiato ne chiederanno una maggiore quantità!

    Ho sempre sostenuto che è meglio vendere un buon olio exstravergine d’oliva piuttosto che le olive “all’ammasso” e poi lamentarsi che la campagna non rende.

  3. carolemico ha detto:

    Ciao. Hei Giacomo, come mai quando apro il tuo blog mi appaiono delle immagini di ruderi antichi?, come tocco il mouse le immaggini scorrono e mi appare il tuo blog. E’ una cosa normale o è il mio blog che va di male in peggio?

  4. carnosine eye drops ha detto:

    I PREZZI. Gli utenti di “Consumiamo Pensando” possono acquistare settimanalmente la cassetta di ortaggi, tutti di stagione, i cui prezzi – 7, 10 e 15 euro – variano in base alle quantità. «Siamo convinti che il discorso qualità e salute non abbia prezzo e proprio per questo tutti i prodotti sono stagionali, anche in base alle condizioni climatiche del periodo. In questo modo si realizza concretamente la logica del prodotto che dal produttore arriva direttamente al consumatore, spendendo quanto si spenderebbe in un tradizionale punto vendita».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...