a ciascuno il suo…


L’appuntamento è per il 23 marzo in piazza. Non più contro i giudici, ma per l’Italia in crisi. Dopo le violente invettive contro “certi pm” definiti “un cancro”, Silvio Berluconi fa dietrofront e cambia l’oggetto della manifestazione, ma va non ci posso credere, un uomo di così specchiate opinioni che cambia idea!

Spiega il portavoce metti pezze a colori Paolo Bonaiuti in una nota: “Contrariamente a quanto riportato da alcuni quotidiani che hanno evidentemente forzato frasi del presidente Berlusconi (birichini), la manifestazione del Popolo della Libertà (di chi?) del 23 marzo non sarà contro la magistratura, ma sarà un’iniziativa politica rivolta al Paese in questo momento di grave crisi. In questa iniziativa politica globale rientrerà anche il tema della malagiustizia, alla luce degli accadimenti degli ultimi giorni”.

Il Pdl intanto rivendica un ruolo da protagonista in questa delicata fase politica. “Il partito non può non essere preso in seria considerazione per le possibili soluzioni di governo”, avverte Fabrizio Cicchitto. Nel frattempo c’è anche un ripensamento: i cartelloni di propaganda spostiamoli nel posto giusto, sottolineare evidenzia!

immondizia

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Italia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a a ciascuno il suo…

  1. smemorato ha detto:

    Anema e core…

    De Gregorio, un passo indietro maturato perché voleva essere libero di potersi difendere nelle inchieste accusando il presidente Berlusconi?

    «Vuole sapere quando ho maturato la decisione di chiarire, raccontare, assumermi le mie responsabilità anche penali? Quando ho sognato mio padre che mi ha spronato a liberarmi dai miei fardelli, a diventare uomo libero per poter ricominciare».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...