storie di donne


8 marzo 2013

L’8 marzo sarà un’occasione per la Cgil di ribadire il suo impegno contro la violenza sulle donne, una violenza che viene perpetuata in tutti gli ambiti della società da quello familiare a quello lavorativo e che nel 2012 ha causato la morte di 120 donne. 

“Un dramma” che, secondo il sindacato guidato da Susanna Camusso, “deve essere, ogni giorno, all’evidenza di tutti”. 

Per l’8 marzo voglio sottolineare e mettere a vostra disposizione un giornalino costruito da un coordinamento di donne  piemontesi appartenenti al mio sindacato e che racconta vite di donne, ovvero storie qualsiasi ma proprio per questo molto speciali: cliccate qui!

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in amore, cultura, lavoro, sindacato e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...