un libro gastronomico


gastrodesign

Cercando di raccontare la gastronomia pugliese al di fuori dei consueti canoni di analisi, lo studio grafico Usopposto ha condotto un’appassionata ricerca che ha portato alla definizione di un progetto denominato appunto GASTRODE’SIGN (www.gastrodesign.it). Usopposto (www.usopposto.com) è uno studio di comunicazione integrata, operante a Grottaglie, in Puglia, fondato da Alessandro Santoro e supportato da un team multidisciplinare di grafici, fotografi e architetti che conferiscono valore aggiunto al processo creativo.

Realizzando una vera e propria commistione di discipline Usopposto ha voluto esplorare ed estendere il concetto di nutrimento ad una esperienza sensoriale più ampia capace di andare oltre la semplice descrizione di un cibo. Proprio perché fra le molte sensazioni che la Puglia riesce a suscitare, quella del cibo prevale sulle altre, perché pervade letteralmente il corpo e lo spirito. Proprio parlando di gastronomia pugliese si riescono a comprendere tante cose di questa bellissima terra, dalle abitudini di chi la abita alla sua multiforme cultura. Per Per presentarla e trasmetterla al mondo, è nato ‘‘La Puglia in un Piatto’’, il libro di sette capitoli e sessanta ricette che descrivono il menù abituale del mangiare in Puglia: pasta, pesce, crostacei, ortaggi e legumi.

Ogni ricetta è accompagnata da una rispettiva raffigurazione del piatto, così da comporre un quadro visivo contestualizzato. Allo stesso tempo a tali elementi grafici, opportunamente sintetizzati, si può attribuire una funzione di marchi veri e propri da abbinare ai contenuti gastronomici descritti. Inoltre ogni capitolo ospita al suo interno un’immagine fotografica evocativa realizzata in bianco e nero che descrive in maniera realistica soggetti e scene che vedono protagonisti cucina e territorio, mentre fa da appendice un glossario dei termini dialettali usati per descrivere le ricette ma anche per conoscere qualcosa in più della cultura pugliese attraverso aneddoti e racconti.

Nella terra dei fornelli, uno dei più antichi metodi di cottura tutto pugliese, la carne viene cotta nel forno a legna ed in questo Ceglie Messapica è un luogo di gastronomia imperdibile.

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Puglia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a un libro gastronomico

  1. salumeria Bianco ha detto:

    Un progetto molto molto interessante. Siamo convinti che in Puglia, più che altrove, i sapori sono storie lontane che s’incrociano e milioni di sensazioni. Complimenti per il blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...