Agnello di Dio


Ho ricevuto una mail che volentieri pubblico.

Quando capisci che la tua stessa vita e quella dei tuoi figli è messa a repentaglio, non puoi restare a guardare.
Siamo noi, tutti noi, con la vigliacca indifferenza e l´inerzia suicida che ci portiamo addosso, a scolpire per i venturi un luogo invivibile.
Il libro “agnello di dio” (autoprodotto) che presenterò martedì 26 marzo (Palazzo Nervegna -ore 18- Sala dell’Università), è “dedicato alla meravigliosa terra di Brindisi ed a tutti i suoi abitanti. A Tonino Di Giulio e Franco Rubino: due maestri”.
Si compone dei seguenti scritti:
– la neve di Micorosa
– smaltimento legale di rifiuti tossici e C.D.R.
– a Rischio di Incidente Rilevante
– Accordo Programmato
– il paese dei paletti
– Brindisi sotto sequestro: Dittatura Industriale (1)
– Brindisi sotto sequestro: Dittatura Industriale (2)
– Brindisi sotto sequestro: Dittatura Industriale (3)
– segnali di fumo (documentazione fotografica)
– noi siamo qui! (mappa del territorio con ubicazione e descrizione degli impianti maggiormente rilevanti)
– la città invisibile (tratto da un articolo di Mario Lioce)
– a Tonino Di Giulio: un maestro
– vivi a Brindisi e poi muori
– il nuovo PUG e la nuova Brindisi
Durante la serata verrà resa pubblica la “Mappa” del territorio di Brindisi con l’ubicazione, e la breve descrizione, degli impianti maggiormente impattanti. I proventi derivanti verranno devoluti in favore dell’ “Associazione Progetti per la Radioterapia di Brindisi”.
…Mi farebbe molto piacere avere tanti brindisini.
Facciamo in modo che tutti sappiano.

invito pres. Libroxweb

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Brindisi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Agnello di Dio

  1. Giacomo ha detto:

    La necessità della tutela di quel che ci resta dell’ambiente naturale devessere connaturata in ogni decisione per il resto della nostra vita.

  2. Pingback: Agnello di Dio.2 | Un Paese più… dipende da noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...