Archeologia in Agro di Ceglie Messapica


Mura messapiche

L’architetto paesaggista Francesco Urso e l’architetto Daniela Trisolino, membri dell’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio (AIAPP) che dal 1950 contribuisce al miglioramento della conoscenza, conservazione e tutela attiva dei valori del paesaggio, promuovendo la formazione, le attività culturali- scientifico, l’informazione, l’aggiornamento professionale e la ricerca nel campo dell’Architettura del Paesaggio, organizzano in occasione delle Giornate “Paesaggi e Giardini Aperti AIAPP 2013” promosse in più di 100 siti in tutta Italia, una visita guidata per la lettura e la riscoperta del Paesaggio e dell’Archeologia in Agro di Ceglie Messapica. L’iniziativa per il quale tutti i cittadini sono invitati a partecipare ha l’obbiettivo di mettere in evidenza le numerose risorse paesaggistiche e archeologiche di cui il territorio di Ceglie Messapica è ricco.

La visita organizzata per sabato 13 aprile ha il fine di suscitare sensazioni, idee e progetti orientati al recupero e alla valorizzazione di beni e risorse pubbliche e private, di comprovato valore artistico, storico, archeologico e paesaggistico, come “Specchie e Mura messapiche, Foggie, Acquari, Neviere, Chiese votive, Trulli e Masserie”. Tra i beni archeologici che saranno visitati ci sono: “Foggia Vetere, Specchia Galante, Foggie di Sant’Anna, Specchia La Selva ed altri”.
Durante la visita l’Arch. Paesaggista Francesco Urso autore dello “Studio paesaggistico per la tutela e la valorizzazione della città e del territorio di Ceglie Messapica” illustra le principali potenzialità e criticità che le risorse presenti nel territorio offrono. Secondo il Paesaggista Francesco Urso “tali beni opportunamente recuperati e valorizzati possono assumere un valore economico determinante per il turismo, la didattica, il tempo libero, oltre ad essere una valida risorsa in termini di testimonianza scientifica e culturale”. La visita collettiva dei beni archeologici e architettonici sarà possibile grazie ad un mini pullman che partendo la mattina, alle ore 09:00, dalla Stazione delle Ferrovie del Sud Est a Ceglie Messapica proseguirà per l’agro.

A metà giornata è previsto un breve buffet aperitivo offerto dalla Masseria “Seppunisi”, dove sarà possibile acquistare i formaggi tradizionali della Murgia dei Trulli prodotti direttamente dell’azienda agricola. Di ritorno in città in serata sarà possibile, per chi ne avrà voglia, visitare il famoso ed affascinante centro storico di Ceglie M. risalente ad epoca medioevale.

Per vedere l’elenco dei luoghi visitabili in Puglia e per visualizzare le modalità di iscrizione alle visite visitare il sito internet http://paesaggiarcheologie.wix.com/aiapp o inviare direttamente una mail a urso.paesaggista@gmail.com.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in archeologia, Ceglie Messapica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...