la “nazionalità” cegliese


sei di Ceglie

Clicca sull’immagine e scopri se sei di Ceglie Messapica. Attraverso una nuova e simpatica pagina di Facebook, ci si potrà esercitare a scrivere, in dialetto cegliese, le motivazioni “profonde” della cegliesità.

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Ceglie Messapica, cegliesi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

9 risposte a la “nazionalità” cegliese

  1. smemorato ha detto:

    Sində di Cegghije ci… agni tandə discə: ue! fattə alla coshtə…

    • Andrea ha detto:

      anche a Cegghjə ci vuole la e muta ma non ci vuole la i… (secondo me naturalmente)

      • smemorato ha detto:

        Ciao Andrea!!!
        Io la “i” ce la metto perchè, a mio parere, rende di più il suono della parola che è allungato. Comunque la corretta grafia non è un problema per i cegliesi che, parlando il dialetto, lo leggono comunque correttamente. Semmai sono i lettori non cegliesi che travano difficoltà per la corretta pronuncia.

  2. Andrea ha detto:

    lo so… ma codificarla un po non sarebbe male… io me lo augurerei… magari si potrebbe fare un progetto di alfabetizzazione dei piu giovani che usano mur al posto di paret, vin al posto di mier… ecc ecc.
    la “i” io non ce la metterei perche poi si dovrebbe leggere essendo non muta (e in cegghjə la i io non la sento)… l’allungamento di cui parli si ha gia con la j (me lo sono gia posto il problema di “strascinare” il finale della parola).
    I nuovi input da altre persone sono sempre buona cosa! grazie per esserti interessato al nostro dialetto! contattero’ anche il ragazzo/a della pagina per vedere lui cosa ne pensa…

    • smemorato ha detto:

      Il problema dell’impoverimento del vocabolario, forse bisognerebbe dire imbastardimento, dovuto all’uso diffuso della lingua italiana da parte delle nuove generazioni, riguarda tutti i dialetti. Ecco perchè mi interessa ogni tentativo atto ad “ossigenare” la lingua cegliese. In cambio di un maggiore interesse al tema sono disposto a rinunciare alla “i” 😉

  3. pietro ha detto:

    La “i” lasciatela ai brindisini sciabbicuti più impertinenrti e rompipalle, gli arrivati arricchiti col commercio diretto e indiretto dei monopoli, che ora mandano pure i figli a scuola di “managimend”: -si ddi cegghiii? mi critia ca eri di michagniii!- -vuè cigghiè hi vveru ca ci passi da cegghi…. com’è ca dicunu?-
    Mi accorgo che il fatto di trascinare le finali è una invenzione dei nostri vicini più invidiosi, è un malevolo vezzo di complessati (tutti prima o poi passano da Ceglie per mangiare e per star bene e, diciamolo pure senza modestia, per imparare qualcosa: non l’avevo mai detto a nessuno, ma tra noi cegliesi possiamo!). Non tutti possono venire a stare a Ceglie, perché non bastano i soldi o le amicizie, ci vuole pure testa: ecco spiegate tante dicerie.
    Pi mme hi nn’ata cos’: j’ so’ di ceggh’.
    Ricordo di essere stato in un campus universitario all’estero nella stessa stanza con un francese che mi fece impazzire per il ferro da stiro, voleva “le fer a ghepasser” ed io non riuscivo a capire cosa diavolo fosse questo utensile di ferro “a ghepasser”. Pour ghepasser le pantalon, la chemise!!! Ho capito -le fer a repasser…- Mi voleva ammazzare: -A GHEPASSER, A GHEPASSER!!!
    -Ji agghi nat’ a Ceggh’ senz’a “i” i sen’a “ie”…, ma ci ni iacchjam’a ceggh’ u discurs’ iess’ meggh’!-

  4. smemorato ha detto:

    – D’an dua a lé che tses?
    – Di Cegghije!
    – Terun!!!
    😉

  5. Massimo Albertini ha detto:

    Vorrei segnalare, a proposito di “cegliesità”, che su Jamendo si possono scaricare le canzoni dell’ultimo album di un cantautore cegliese che si chiama Mimmo Parisi. Pur se adottato da Bologna, rimane sempre un valente pugliese. L’ho intervistato qualche mese fa e mi ha parlato della vostra città. Qui il link: http://www.jamendo.com/it/list/a133344/et-c-est-passe
    Salve, Massimo Albertini, blogger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...