fafe i diavulicchje pi tutt’


fafe i diavulicchje
CONTO ALLA ROVESCIA PER IL WEEK DEL GUSTO A CEGLIE MESSAPICA:
APRE LA MED SCHOOL

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Ceglie Messapica, turismo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a fafe i diavulicchje pi tutt’

  1. smemorato ha detto:

    L’ha ribloggato su Lo smemorato di Collegnoe ha commentato:

    La grande tradizione culinaria del paese di smemorato.

    • pietro ha detto:

      Non per tutti, ma soltanto per chi dispone di polposa carta di credito o bancomat adeguato.
      Meglio farsele in casa un boccone di faf i diavulicchj, “cunzat” cu lla cucchjar e noni cu llu frullator.

      • smemorato ha detto:

        Indubbiamente, chi fa da se fa per tre ed in questo caso risparmia pure di molto. Non impediamo, comunque, ai possessori di carta di credito di utilizzarla a loro piacimento condendo possibilimente la buona mangiata con un’occhiata al nostro territorio. Turismo e culinaria sono una coppia di opportunità da non sottovalutare per le nostre contrade e la loro economia. Certo una l’ospitalità di un: “trasite i assittatv ca vi fazz pruvà fafe i diavulicchje” sarebbe meglio, ma tant’è…

  2. pietro ha detto:

    Ca cudd’eti lu cazzangul! Ci ccuminzam a venn’ car’ faf’i diavulicchj, ce cazz’ ni ma mangià quann’ n’acchiam’ alla staggion’ di li fich’?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...