Zona U: dal 28 al 31 agosto alla Pineta Ulmo di Ceglie Messapica


zu

Zona U: dal 28 al 31 agosto la Pineta Ulmo di Ceglie Messapica ospita incontri, dibattiti, musica, laboratori, arte e divertimento.

Zona U, iniziativa giunta ormai alla V edizione, nasce da un’ idea dell’Associazione Culturale Zion per valorizzare la Pineta Ulmo con tradizione, ecologia e innovazione. L’evento Zona U trova quindi la sua scintilla vitale nell’idea di meglio qualificare questo magnifico spazio verde e renderlo uno spazio di aggregazione sociale, un parco attrezzato per attività di svago.

Il festival anche quest’anno si svolgerà in giornate, improntate sui temi della tradizione del territorio, dell’ecologia e della creatività.
E’ previsto, tutti i giorni dalle 10 alle 19, uno spazio “Zona U junior” interamente dedicato ai bambini, con un programma articolato nelle giornate e fatto di contenuti rivolti ai più piccoli che svolgeranno, con l’aiuto di esperti in pedagogia ed artisti di vario tipo, attività di svago e intrattenimento, sempre con l’obiettivo di una crescita sociale e culturale attraverso una maggiore conoscenza delle risorse e del patrimonio ambientale, culturale e architettonico del nostro territorio.
Durante le giornate sono previsti incontri e attività (laboratorio del sapone, tecniche di progressione su corda e shiatsu) con operatori sociali, artisti e esperti in materia di sostenibilità e responsabilità sociale d’impresa, ossia di ecologia, diritti umani e della nuova concezione di sviluppo economico sostenibile. I temi trattati hanno l’intento, ambizioso ma non impossibile da realizzare, di attivare un cambiamento culturale volto alla sensibilizzazione dei cittadini sulle problematiche legate all’Ambiente, al rispetto della cosa pubblica e alla determinazione di comportamenti atti ad un miglioramento della qualità della vita e all’ottimizzazione delle risorse del territorio. In particolare, Il 30 agosto ci sarà l’ incontro partecipato con il prof. Renato Briganti, docente di Diritto Pubblico all’Università Federico II di Napoli, esperto in territorio e beni comuni, Gianfranco Ciola, direttore del Parco Regionale delle Dune Costiere, rappresentanti dell’ Assessorato alla Qualità del Territorio Regione Puglia e tutti voi. Iniziamo a prenderci cura della Pineta Ulmo immaginandoci insieme un posto per tutti.
Con queste iniziative Zona U si impegna nel contribuire a diffondere e consolidare una cultura del riuso intelligente presso le famiglie ed i bambini, sollecitando alla scelta di uno stile di vita alternativo e sostenibile dove si vince tutti: non si spreca, ma si risparmia e allo stesso tempo si rispetta l’ambiente.
Per allietare le giornate vi saranno spazi dedicati alla Musica e all’Arte, con band ed artisti emergenti da i Fratelli Lo Tumolo a Mery Fiore ai Bundamove, Maestri d’arte e musicisti di fama internazionale. Sculture, quadri, fotografie, installazioni, animazioni, proiezioni di video-mapping in tridimensionale, performance di danza e video maker faranno da cornice a questo meraviglioso scenario che si prospetta avvincente data la straordinarietà della location. In pineta è in corso un concorso d’ arte “ARMA, l’ arte racconta la mafia e l’ ambiente“, gli artisti in gara racconteranno attraverso, le loro opere, storie e abusi di ecomafia pugliese.

Sarà allestita una zona gastronomica dove si potranno degustare le eccellenze culinarie del territorio, un mercatino di creazioni artigianali ad impatto zero e oggetti riciclati.

 

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, Ceglie Messapica, giovani e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...