L’UNIONE FA LA SCUOLA


Resistere!

Lo smemorato di Collegno

sciopero generale scuola

Il governo Renzi sta portando a compimento il disegno di impoverimento e di frantumazione del sistema scolastico italiano iniziato dal centrodestra con i provvedimenti di Gelmini e di Moratti.
Occorre condividere la lotta che il mondo della scuola sta compiendo contro il disegno di legge in discussione alla Camera dei Deputati e la complessiva azione dell’esecutivo perché:

  • riducono le risorse destinate alla scuola, portando il rapporto fra la spesa per il sistema  scolastico e il PIL al 3,1% contro il 6% valore medio dell’UE;
  • esplicitano il ricorso alle fonti private di finanziamento e pongono le basi per una divisione fra scuole di serie A e scuole di serie B, prevedendo la scelta da parte delle famiglie di destinare il 5 per mille alle singole scuole;
  • potenziano le detrazioni per le rette pagate alle scuole paritarie, mentre sarebbe anche il momento di chiedersi quanti finanziamenti per vie diverse – stato, regioni…

View original post 215 altre parole

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in Ceglie Messapica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’UNIONE FA LA SCUOLA

  1. Pietro ha detto:

    Se fermiamo la nostra attenzione sulla Scuola, ci rendiamo conto che il nostro Paese è tornato indietro di almeno cinquant’anni: una Scuola di “classe” in cui si specchia e rivive un Paese profondamente spaccato, una società divisa tra ricchi e poveri, “padroni” e servi, arruolati nella “casta” di regime ed esclusi espropriati dei diritti di qualunque “Carta”. Ascensore sociale rotto come quelli dell’Ospedale Perrino.

  2. smemorato ha detto:

    La bellezza di questa riforma è che ci regalerà due tipologie di scuola: la scuola pubblica privata e la scuola privata pubblica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...