forse sono ancora in tempo


apulia land art

Ecco cosa si può creare con la pietra calcarea della nostra calcarea terra. Ho scoperto solo oggi quest’evento e forse faccio ancora in tempo a sottolinearlo; approfitto dell’occasione per un ritorno dalla smemoratezza che di tanto in tanto mi coglie. Ciao a tutti!

Informazioni su smemorato

senza nulla a pretendere
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, arte, Ceglie Messapica. Contrassegna il permalink.

9 risposte a forse sono ancora in tempo

  1. Zino ha detto:

    Grazie Già!!

  2. carolemico ha detto:

    Ciao.
    Non ciò capito un’H, anche se mi sembra di capire una certa allusione che non voglio riportare.
    Il luogo se non sbaglio dovrebbe essere la Pineta Ulmo.

  3. ps ha detto:

    Quelle sante pietre calcaree provocano piacere non tanto per la macroscopica allusione dell’opera neo-neolitica. L’allusione negata dall’autore non toglie e non aggiunge nulla alla potenza cavernicola dell’immagine. Solo la lunga e verbosa polemica che accompagna la sua diffusione sul librofaccia svilisce e deturpa lo sforzo sacrificale e la “pietas” dell’autore.
    Prendo atto con piacere che intorno a noi, nei nostri piccoli campi e vicino alle dimore di quanti tornano “in terra”, si diffonde da alcuni anni una nuova-vecchia religione totemica.
    Senza che alcuno abbia annunciato l’evento o che si siano fissate regole e incise “tavole”, molte persone semplici raccolgono religiosamente le amate pietre e le dispongono e ripongono secondo un intimo suggerimento. Mia moglie ogni giorno ne raccoglie e mi prega di usarle ad argine e scheletro della terra nelle aiuole.
    ps

    post scriptum: comunque l’allusione fallica non è la più evidente, è pure riconoscibile il tulipano simbolo della Repubblica Islamica d’Iran.

    • smemorato ha detto:

      Arte e vita, arte è vita. I tuoi muretti minimi a salvaguardia delle aiuole sono arte, attività umana utile o ludica che dir si voglia. Non è che si debba “a forza” assegnare un significato a ciò che solletica il nostri sensi o il nostro istinto. Insomma: mi piace!

  4. ps ha detto:

    Stamattina mio figlio (quarto scientifico) ha messo in un sacchetto una manciata di fichi seccati nel mese scorso per portarseli a scuola. Poi, quasi a giustificarsi, mi ha detto:
    -Credo che siano un’ottima colazione: sono gustosi e molto calorici e non ingombrano!-

  5. ceglieterrestre ha detto:

    Mi sorella ‘st’ estate s’è caricata cariole de pietre e accosto a trullo ha protetto piante de restinco. Ce so pietre che se le riccoji aricconteno la storia de ‘glieri. ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...